Bari, 5 progetti per 120 minori con il 5×1000

Carabinieri BariUn orto biologico, visite didattiche nel parco 2 Giugno di Bari, laboratori, corsi di pallamano, iniziative sul tema della legalità, con un’attenzione particolare rivolta alle periferie. Sono alcune delle iniziative previste nell’ambito dei progetti estivi finanziati dall’assessorato al Welfare con parte delle risorse rivenienti dal 5×1000, pari a 35mila euro, e finalizzati all’inclusione sociale in favore di minori con disabilità differenti e disagio socio-economico.

Dà notizia dei progetti, tutti gratuiti, il Comune di Bari: coinvolgeranno 120 minorenni, di cui 26 con disabilità. “Quest’anno abbiamo voluto che i fondi del 5×1000 – dichiara l’assessora al Welfare Francesca Bottalico – rappresentassero un’occasione per offrire ai ragazzi delle periferie un’ulteriore opportunità socio-educativa”. Risore, quindi, che “tornano alla città”.

Share Button