A Matera continuano le proteste degli studenti del Morra e del Da Vinci

protesta studenti“Continua la protesta degli studenti del “Morra” e del “Da Vinci” di Matera; lamentano la mancanza di adeguati laboratori tecnici, utili a continuare il loro percorso di studi. Chiedono di tornare pertanto all’Istituto Olivetti – dicono – dove almeno c’è la possibilità di portare avanti un minimo di percorso di studi pratico oltre che teorico. Non sono bastati – hanno detto – i due giorni di blocco dinanzi all’Agrario, dobbiamo quindi continuare a protestare. A sottolineare le loro rimostranze anche la dirigente del Morra Rosaria Cancelliere, che richiama l’attenzione anche sulla mancanza di un’aula magna e di una palestra.

Share Button