Basket serie A2, stop esterno per la Bawer Matera

Bawer Matera - Treviso

Matera – Netto ko esterno per la Bawer Matera, il terzo consecutivo ed ottavo stagionale. Il quintetto allenato da Gresta perde 90-68 con il Roseto degli Abruzzi, pagando pesantemente l’assenza del capitano Guarino, ai box, come ampiamente preannunciato, per noie muscolari. Lucani sempre costretti ad inseguire e con i padroni di casa da subito capaci di acquisire un buon margine (parziali 22-11, 47-32 e 78-47). La Bawer Matera riesce a riavvicinare leggermente i forti avversari soltanto nell’ultimo quarto, quando ormai i giochi sono fatti. I biancazzurri rimangono pertanto all’ultimo posto in classifica con soli 4 punti, a 2 lunghezze sempre da Jesi, battuto a Legnano 88-69, Recanati, superato in casa 79-77 dal Verona, Treviglio, sconfitto ad Imola 87-72 e Chieti, ko interno per 80-65 con il Treviso. Per i lucani, sempre più costretti ad intervenire sul mercato per evitare il peggio, domenica prossima sfida casalinga contro il Verona, quota 10 dopo l’importante affermazione nelle Marche ed ora a 4 punti dal terzetto di testa composto da Treviso, Mantova, battuto in casa 103-82 dal Ferrara, e Brescia, vittoria in extremis per 81-80 a Trieste.

Share Button