Fca Melfi, altri 110 lavoratori in organico nello stabilimento lucano

Fca: a Melfi primo giorno lavoro per 300 interinali Da stamani sono 250 i nuovi operai all’interno della Fca di Melfi, ai 140 che hanno varcato la soglia dello stabilimento la scorsa settimana si va ad aggiungere una nuova forza lavoro composta da altri 110 giovani. Una ricaduta positiva a cascata partita nel momento in cui Fiat Chrysler ha deciso di iniziare a produrre i due mini suv jeep Renegade e 500 X modelli con una domanda sul mercato molto alta; da qui il piano di assunzione da 1500 giovani con contratti a termine che per fine luglio dovrebbero trasformarsi in contratti a tempo indeterminato. Ed è proprio in virtù di questo aumento operai che si prevedono nei prossimi mesi incrementi della produzione; questa l’escalation degli ultimi anni: nel 2013 le auto prodotte sono state 115 mila, 123 mila nel 2014, sempre secondo le stime, a fine 2015, si potrebbe raggiungere quota 400 mila unità prodotte.  Di queste, 310 mila circa saranno 500x e Renegade la restante parte , gli ultimi esemplari di Fiat Punto. Solo per dare una misura del successo di Jeep Renegade sul mercato che lascia ben sperare per la stabilità delle assunzioni si evidenzia dal sito della società che Il crossover prodotto a Melfi ha dato un importante contributo alla crescita delle vendite globali di Jeep negli USA ad aprile registrando un ottimo +20% in termini di unità vendute rispetto ai dati dell’aprile dello scorso anno. Un circolo virtuoso dicevamo i numeri positivi infatti potrebbero far lievitare il piano assunzione a 1900 unità completando cosi un processo di crescita davvero importante che già sta contribuendo in misura determinate alla crescita economica della zona.

Share Button