Vicenda presunta malasanità San Carlo di Potenza. Licenziati due medici coinvolti

Cardiochirurgia San Carlo Novità sul caso che ha coinvolto nel Settembre 2014 il reparto di cardiochirurgia dell’ospedale San Carlo di Potenza; vicenda nell’ambito della quale, ricordiamo, ha perso la vita nel maggio del 2013, durante un intervento chirurgico, una donna di circa 71 anni. Il Consiglio di disciplina del nosocomio potentino presieduto dal direttore della Uoc Gestione risorse umane ha concluso entro i termini previsti i procedimenti disciplinari aperti nello scorso mese di settembre decidendo il licenziamento dei dottori Cavone e Saponara e la sospensione della procedura, nelle more dell’iter giudiziario nei confronti dei dottori Marraudino e Galatti. E ‘ quanto comunica in una nota delle 19 e 27 proprio l’azienda ospedaleria san carlo di Potenza.

Share Button