Tappa materana per la carovana del film Basilicata coast to coast.

MATERA – Con un documentario appendice, girato tra l’Idris e Piazza San Pietro a Matera ed un videoclip, per gli amici della Yazza Band di Paolo Irene, nella location del club Vicolo cieco, la carovana romana del film “Basilicata coast to coast” di Rocco Papaleo, attore originario di Lauria, tocca anche la città dei Sassi insertandola così nel DVD del film. “La sceneggiatura non prevedeva Matera – afferma l’artista – quindi abbiamo dovuto sopperire, alla mancanza, realizzando un inserto tributo alla città. Un arrembaggio, provocando e rubando qualcosa alla realtà”. Il cameo materano, come l’intero film, parla il linguaggio musicale. Spazio, infatti, anche per la band Bernaldese Krikka reggae, con la cover di un celebre pezzo, dell’attore: “Basilicata is on my mind”. L’artista lucano non sa rinunciare a nessuna delle due forme d’arte. “Sto in mezzo alle cose e mi arrangio a fare tutto, aggiunge Papaleo, le cose si alimentano anche un pò a vicenda”. Continua, quindi, l’attenzione di registi e produttori cinematografici per il territorio lucano, anche se il settore non è, ai fatti, traino di sviluppo per l’economia locale. Qualcosa ancora manca. “La politica dovrebbe accendere queste potenzialità – aggiunge Nando Irene, attore materano e amico del poliedrico artista lauriota – trasformarle in cose costruttive come la film commission; nonostante tutto, si cerca di rendere il territorio fruibile a produzioni varie”. Il film è stato parzialmente finanziato da fondi comunitari dalla regione Basilicata. La casa di produzione è la romana Paco.

 

Share Button