Al via domani il tour del “Grubus Theatre”

Il Grubus Theatre (foto Touring Club)

Il "Grubus Theatre" (foto Touring Club)

MATERA – Dopo la prima tappa di luglio a Matera, nella radura antistante la chiesa delle Madonna delle Vergini, il “Grubus Theatre” prosegue  il suo “Viaggio Meridionale”: dal 12 al 23 settembre, l’autobus del Teatro delle Gru” a due piani trasformato in teatro viaggiante toccherà le città di Messina,  Castrolibero, in provincia di Cosenza e Crotone. Il “Viaggio” si avvale della collaborazione logistica ed artistica di due compagnie teatrali di ricerca italiane, “Manachuma Teatro” di Reggio Calabria “La Barraca” di Cosenza, e del Teatro Stabile di Crotone, diretto da Gepij Glejeseses, che hanno condiviso le finalità del progetto. Il “Grubus Theatre” stazionerà da tre a quattro giorni in ciascuna città presentando i “Viaggi da fermo”, oltre ad offrire il suo spazio alle compagnie teatrali che hanno collaborato al progetto, a stringere relazioni con operatori teatrali e culturali, proponendo occasioni di confronto sullo stato della cultura nel Mezzogiorno d’Italia.
“Viaggi da fermo” è un progetto che scommette sulla possibilità di intraprendere viaggi alla volta delle città del mondo senza che il “Grubus” si sposti fisicamente di un millimetro. Lo studio approfondito dello spazio da parte degli attori, dalle dimensioni alle sue oscillazioni, permette agli spettatori-viaggiatori di raggiungere le città in meno di 50 minuti. La sospensione del tempo e dello spazio di cui è capace il teatro, la bravura degli esecutori, gli attori Luciana Paolicelli, Giovanna Staffieri, Marco Tizianel, Dario Garofalo, Paola Carbone e gli allievi della Scuola di Teatro Naturale del Teatro dei Sassi, insieme alla presenza attiva dei viaggiatori, muovono il “Grubus Theatre” e lo conducono a destinazione. I “Viaggi da fermo” sono percorsi emozionanti in cui i paesaggi geografici si confondono con quelli dell’anima e in cui le mappe, gli itinerari e i percorsi si delineano in tempo reale nella relazione tra i partecipanti.

Share Button