Comunali a Potenza, Liuni (Lega): “Mario Guarente è il candidato Sindaco di tutta la coalizione”

Mario Guarente

Sono passati appena 7 giorni dalle regionali 2019 che hanno delineato un nuovo equilibrio politico in Basilicata, con il centrodestra diventato traino della massima assise istituzionale lucana; coalizione a sua volta, come mai prima, connotata da un rapporto di forza inedito, quello con la Lega, secondo partito al momento sul territorio, dopo il Movimento 5 stelle; ed è inevitabile che a distanza di poco più di una settimana, ci sia già qualche slancio in avanti per il prossimo e più imminente appuntamento elettorale lucano, le comunali di Potenza di fine maggio in concomitanza con le Europee.

Da quanto si apprende il centrodestra, che dovrebbe presentarsi unito anche in questa circostanza, esprimerà come candidato alla poltrona di primo cittadino il leghista Mario Guarente, decisione scaturita, probabilmente, anche in virtù dei pesi prodotto dalle ultime tornate elettorali regionali.

La notizia è apparsa con i toni dell’ufficialità sul profilo facebook del commissario regionale della Lega di Basilicata, Marzio Liuni che in qualche modo aveva già anticipato ai nostri microfoni durante la lunga maratona elettorale del 24 Marzo che toccava alla Lega esprimere nella coalizione il candidato.

L’accordo sembra essere avvenuto lontano da Potenza, ad Arcore, si legge dal Quotidiano della Basilicata, ad un tavolo che ha visto seduti i leader Berlusconi, Meloni e Salvini. Si capirà nelle prossime ore se questa decisione provocherà mal di pancia all’interno del centro destra lucano e inoltre come si collocherà la candidatura del Sindaco uscente Dario De Luca, in un primo momento non intenzionato a correre, ora invece in opzione per un blocco civico.

Mario Guarente è al momento consigliere comunale di Potenza e segretario cittadino della Lega a cui si è avvicinato nel 2017.

Share Button