Regionali 2019, presentata la lista Avanti Basilicata a sostegno del centro sinistra

Agricoltura, ambiente, lavoro – innovazione, territorio, programmazione – aggregazione, identità, conoscenza – sociale e turismo, sono le parole chiave – hastag che contraddistinguono, anticipate da un segno più per ognuna, il programma del candidato consigliere alle prossime regionali lucane del 24 marzo 2019, Luca Braia, capolista su Matera, in “Avanti Basilicata”, a sostegno del candidato Governatore per il centro sinistra Carlo Trerotola, lo stesso schierimento, Avanti Basilicata, che su Potenza vede capolista l’ex Governatore Marcello Pittella. In totale nel centro sinistra ricordiamo corre Per la provincia di Matera e Potenza un totale di sette le liste. Assessore all’agricoltura nella Giunta uscente, ha ripercorso per grandi linee – durante la presentazione tenutasi nella città dei sassi nella giornata del 28 febbraio – quanto fatto in questi 4 anni, un lavoro – ha detto – sotto gli occhi di tutti che ha lasciato tutti gli indicatori in positivo. La lista Avanti Basilicata presente sia a Matera con 7 candidati compreso Braia che a Potenza con 13 candidati, è – nella città dei sassi – composta da gente che ha preso parte già ad impegni collettivi di cittadinanza attiva, con una età media di poco più di 40 anni. “Cerchiamo in questa campagna elettorale – è stato sottolineato – occasioni di confronto e non di scontro; di arricchimento nella diversità. La traiettoria che abbiamo segnato in questi mesi riteniamo che sia quella giusta, ecco perchè l’hastag che abbiamo richiamato “la giusta direzione”. L’intento è quello di unire le esperienze per la Voglia di costruire una Basilicata nuova in antitesi ai disfattisti. Troveremo il modo per far capire che la giusta direzione è stata tracciata”.