- trmtv - https://www.trmtv.it/home -

Provinciali, il commento al voto di Emiliano

“Bravi sindaci e persone responsabili”, per il governatore pugliese, Michele Emiliano, i quattro neo presidenti delle Province di Lecce, Brindisi, Taranto e Foggia. Vince il centrosinistra nei primi due comuni salentini: trionfa con il 58,56 per cento a Lecce, Stefano Minerva. E a Brindisi, vince Riccardo Rossi con il 60% delle preferenze. “In tutte le province dove il centrosinistra ha vinto le elezioni provinciali – commenta Emiliano le due vittorie –  ci è riuscito grazie alla capacità di integrarsi con umiltà e rispetto per i propri principi e valori, con i sindaci e i consiglieri comunali eletti in liste civiche e partiti anche di centrodestra. I programmi e i candidati condivisi hanno unito i bravi amministratori della Puglia”.

Parole buone dal presidente della Puglia anche per gli eletti del centrodestra: a Taranto Giovanni Gugliotti con 54.808 voti ponderati, e a Foggia, Nicola Gatta con il 62,83 per cento.   “A Taranto – scrive Emiliano –  ha vinto una sintesi istituzionale di tutti i sindaci e consiglieri comunali che superando ogni remora di parte hanno dato vita al Patto Istituzionale dei Sindaci. A Foggia ha vinto Nicola Gatta, pure lui esponente del civismo alleato in Regione del Centrosinistra, che il centrodestra ha saputo schierare con i suoi amministratori. Ma Gatta – specifica il governatore – guida un’amministrazione comunale, quella di Candela, nella quale è in maggioranza anche il PD ed il centrosinistra che pure a Foggia ha raggiunto un lusinghiero 40%”.  “Insomma – conclude la sua analisi , Emiliano – chi sa legare con intelligenza e lungimiranza con le liste civiche e le coalizioni tradizionali ha certamente maggiori probabilità di vittoria e di affermare nel governo la propria identità politica e programmatica”.

Share Button