Sabato a Bari Matteo Renzi firmerà i Patti per il Sud ma Emiliano ricorda: “non è un regalo”

“Sabato firma patti Puglia e Sicilia” scrive sinteticamente su Twitter il presidente del Consiglio Matteo Renzi, che così annuncia la firma dei Patti per il Sud tra il governo e le due Regioni. Il premier non manca di fare il punto sulla sua agenda delle prossime ore che prevede una tappa salentina, a Lecce della campagna “Basta un sì”, per il Sì al referendum.

Venerdì sera infatti il presidente del Consiglio a Lecce interverrà ad una iniziativa pubblica in programma al Teatro Politeama alle ore 21.00, il giorno successivo a Bari per la giornata inaugurale della Fiera del Levante e per l’attesa firma del Patto per il Sud con la regione Puglia.

“Il Patto per il Sud non è un regalo” ricorda però il presidente Michele Emiliano secondo il quale è “un qualcosa che alla Puglia e al Mezzogiorno spetta e che è stato ben organizzato nel lavoro tra la Regione ed il governo”.

Il “Patto” prevede uno stanziamento di 2,75 miliardi di euro: “La distribuzione del Fondo di sviluppo e coesione” ha proseguito Emiliano “è un atto dovuto. Quindi noi adempiamo, dopo aver a lungo lavorato, ad un atto che bisognava fare. Lo facciamo con grande soddisfazione e siamo anche contenti” ha aggiunto “del fatto che la delibera Cipe, che è stata approvata ai primi di agosto, ha riconosciuto il ruolo della Puglia come regione che ha progetti e che è capace d’investire e realizzarli. Ci assegnerà un altro miliardo e 300 milioni, che era quello poi che volevo ottenere e sotto questo aspetto siamo molto soddisfatti del rapporto col governo, fermo restando che questo è lavoro delle istituzioni che quindi rientra nella normalità”.

Quanto alla proposta della Regione di tenere in consiglio regionale la firma del patto, Emiliano ha risposto che “non c’è ancora certezza sul luogo in cui si terrà la firma. Non ho ancora avuto notizie. Ovviamente ho riservato il luogo più importante di tutta la Puglia per firmare il Patto, ma se ci sono esigenze di sicurezza o se preferiscono altra location possiamo anche adoperare gli spazi in Fiera. Ovviamente, a mio giudizio, vanno tenute distinte inaugurazione Fiera del Levante e firma del Patto per dare la giusta dignità ad entrambi i momenti”.

Al di là del luogo certo è che Matteo Renzi e Michele Emiliano si incontreranno e il presidente pugliese anticipa a margine della conferenza stampa di presentazione dell’inaugurazione di sabato della Fiera del Levante che a Renzi spiegherà le cose fatte in questi mesi di governo, aggiungendo di voler far presente anche quali sono i punti di forza e di debolezza della Regione. “Gli presenterò” dichiara sornione “la più bella regione del mondo e prima o poi che lo sia se ne accorgerà anche lui”.

Share Button