Potenza. Consiglio comunale su tema ambientale e sicurezza

Potenza - Consiglio ComunaleIl Consiglio Comunale di Potenza ha approvato all’unanimità una delibera per il conferimento della cittadinanza onoraria al generale di divisione Francesco Paolo Figliuolo, nato a Potenza nel 1961 e protagonista di missioni internazionali all’estero nell’ex Jugoslavia ed Afghanistan.

Proposta dal Comando Militare Basilicata, l’assemblea cittadina conferirà quanto previsto in una apposita data, alla quale è stato invitato l’interessato, per evidenziare il contributo degli italiani nei processi di pace mondiali.

Tra le interrogazioni oggetto di discussione, il capogruppo della Lista civica, Vigilante, ha chiesto l’esito della Conferenza di servizio con Provincia, Arpab e Regione circa Vallone Calabrese, replicata dall’assessore competente Coviello con la necessità di attendere apposite direttive regionali in merito al processo di caratterizzazione del sito, e del capogruppo di Fratelli d’Italia, Galella, sulla maggior sicurezza a seguito dei casi incendiari a danno di attività commerciali del capoluogo, dove il Sindaco De Luca ha comunicato di aver avvisato una interlocuzione con le forze dell’ordine e che sarà portato all’attenzione del prossimo Comitato per l’Ordine e la Sicurezza.

Infine, Vigilante ed il vicepresidente del consiglio e capogruppo di Forza Italia, Fanelli, hanno richiesto informazioni sul sottopasso in corso di realizzazione dalle Fal lungo via Angilla Vecchia. Per il vicesindaco ed assessore ai lavori pubblici, Potenza, caratterizzato da lungaggini a seguito di allacci telefonici.

In apertura di seduta, da registrare quanto dichiarato dal consigliere Picerno, il quale ha ufficializzato l’uscita dal gruppo consiliare del Centro democratico e la contestuale adesione al gruppo misto, pur nell’alveo – ha affermato “del centrosinistra”.

Share Button