Matera, il M5S interroga il sindaco: dov’è la trasparenza?

Antonio MaterdominiMatera. “Se un cittadino volesse consultare documenti comunali, gli basterebbe accedere al sito del Comune di appartenenza per trovare gli appositi riferimenti. A Matera, però, la sezione “Amministrazione trasparente” risulta essere tendente all’opaco: appare incompleta e/o “in corso di costruzione” in molte sottosezioni di primo e secondo livello”. Ad evidenziarlo, con un’interrogazione al sindaco De Ruggieri, il Movimento Cinque Stelle attraverso il suo portavoce Antonio Materdomini.

“Anche l’Albo Pretorio on-line è di difficile accesso e consultazione” – sottolinea ancora la nota. Materdomini, in particolare, chiede di trasferire gli atti in un apposito archivio, affinché sia più facilmente consultabile rispetto a quello attualmente in uso e con motore di ricerca che consenta la ricerca anche per “parole” all’interno dei singoli documenti.

Al fine di assicurare la massima trasparenza, propone, inoltre, di esporre gli atti di competenza dell’Ufficio Tecnico e dello Sportello unico con particolare riguardo ai permessi di costruire, DIA e SCIA, rilasciati e presentati, nonché a tutti gli atti che prevedono un impegno economico dell’Ente con l’imputazione delle singole voci di spesa e/o eventuali giustificativi.Infine, il consigliere del M5S chiede informazioni sulle iniziative che intende porre in essere il nuovo responsabile per la Trasparenza e la prevenzione della Corruzione, Enrica Onorati, dirigente del Settore Legale, per risolvere i problemi sopra citati.

Share Button