Potenza. Sindaco De Luca in tour tra i rioni

Dario De Luca - sindaco di PotenzaCi aveva già pensato dopo i giorni difficili d’inizio anno, quando saltò l’accordo con il centrosinistra per l’ipotesi di Giunta condivisa, fatta e disfatta in poche ore. Allora fu un passaggio dettato da esigenze politiche per assicurare stabilità al governo di Potenza, incompreso dai partiti di centrodestra a suo sostegno durante la campagna elettorale ma soprattutto dai cittadini.

A distanza di mesi, tornato in sella dopo le dimissioni e visto il ruolo costantemente in equilibrio sul filo del rasoio, il sindaco Dario De Luca ha così deciso di parlare apertamente proprio ai potentini. Decisione che segna un cambio di metodo nel proporsi sulla scena pubblica, ritenuto indispensabile per spiegare l’evoluzione amministrativa del capoluogo lucano. Prima tappa, venerdì 13 novembre a Rione Poggio Tre Galli, scelto per l’alto numero di residenti ma anche perché primo in città ad essere coinvolto dal progetto pilota “Condomini Ricicloni”, ovvero l’avvio sperimentale della raccolta differenziata porta a porta per una serie di famiglie. Si tratta di un punto prioritario nell’azione portata avanti dal primo cittadino, unitamente alle questioni del trasporto pubblico e degli assi d’intervento fondamentali per assicurare i servizi essenziali alla comunità. Di questo e di altro, De Luca parlerà ai diretti interessati con auspicio di trasferire tutto il carico di responsabilità nel “trascinare – ha più volte ribadito – il comune in dissesto al di fuori delle sabbie mobili.”

Share Button