Comune di Matera. Bilancio di previsione: c’è l’adozione in Giunta

consiglioMATERA – Bilancio di previsione. C’è l’adozione in giunta e presto anche in Consiglio. L’ultima riunione ha affrontato infatti le delicate questioni che saranno ora all’esame prima della Commissione Consiliare e poi del Consiglio. Con l’adozione in giunta ci sarà il tempo tecnico per l’esame in commissione e in Consiglio del Provvedimento. Il Comune di Matera infatti per motivi legati alle questioni elettorali, alla scelta di un nuovo Sindaco, alla nomina della Giunta e al relativo insediamento si trova di fronte al problema di dover contrarre i tempi anche perché il bilancio andrebbe approvato entro il 31 luglio. È presumibile però pensare che la prossima settimana sarà dedicata agli approfondimenti in commissione (oggi intanto dovrebbero insediarsi con la nomina ufficiale dei relativi presidenti) e poi si arriverà non prima del 10 agosto (con buona probabilità) alla discussione complessiva in Consiglio Comunale. Quanto alle indiscrezioni relative ai contenuti del dispositivo, come segnalano alcuni organi di stampa, non dovrebbero esserci sorprese sulla voce pesante derivante dalla gestione dei rifiuti cittadini che, come anticipato in Consiglio dallo stesso Sindaco, dovrebbe aggirarsi, superandola, la cifra degli undici milioni di euro.

Share Button