Conferenza Regioni. Confermato Chiamparino, Pittella nell’Ufficio di Presidenza

Marcello PittellaSergio Chiamparino è stato riconfermato presidente, Toti sarà il vice mentre il governatore della Toscana Enrico Rossi, quello della Campania Vincenzo De Luca e il governatore della Basilicata Marcello Pittella fanno parte dell’Ufficio di presidenza della Conferenza delle Regioni.

Questo l’esito della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome oggi chiamata a rieleggere presidente, vicepresidente e ufficio di presidenza.

Invitati permanenti sono il governatore della Sardegna Francesco Pigliaru e il coordinatore della Commissione Affari finanziari e Bilancio Massimo Garavaglia. Per il rinnovo delle presidenze delle Commissioni bisognerà attendere settembre.

“Sulla rielezione di Sergio Chiamparino abbiamo espresso parere favorevole: ha esperienza e ha offerto garanzia di collegialità in un momento difficile. Toti è una new entry, non in politica ma alla guida di una Regione: è una giusta miscela”.  Così, al termine della Conferenza il presidente della Basilicata, Marcello Pittella. “Le Regioni devono recuperare centralità in un momento di grandi cambiamenti, devono recuperare un ruolo forte”, ha concluso.

Per il governatore di Puglia, Michele Emiliano la rielezione di Chiamparino “è stata una scelta venuta naturalmente, questo dà il senso di una storia politica e di una carriera che Sergio ha fatto; rappresenta tutta l’Italia… Auguri”.

Share Button