Potenza. Il sindaco De Luca su assessore Cuoco: “continua il suo compito”

Leonardo Cuoco - Assessore comunale Potenza

Leonardo Cuoco – Assessore comunale Potenza

POTENZA – Il sindaco di Potenza, Dario De Luca, “in riferimento a notizie riportate da alcuni organi di stampa sulla impossibilità per il prof. Leonardo Cuoco (Programmazione) di poter svolgere il ruolo di assessore, se non a titolo gratuito”, in quanto pensionato, “ringrazia lo stesso professionista per la disponibilità già manifestata a continuare nel compito assegnatogli”.

Le nuove norme approvate dal Governo Renzi, in particolare “il decreto legislativo 90 del 2014, all’articolo 6, stabilisce il divieto di incarichi dirigenziali o direttivi o cariche in organi di governo a soggetti in quiescenza. Consentiti incarichi e cariche a titolo gratuito”. “E’ esattamente con questo spirito – dice De Luca attraverso l’ufficio stampa – che ho chiamato al mio fianco i professionisti che fanno parte della Giunta comunale. Quello di lavorare per il bene della città in un momento non facile per Potenza e per tutti gli enti locali”.