Matera, Piano Casa 2: determinazioni Commissione Speciale. Consiglio Comunale vota pregiudiziale e slitta la discussione.

 

Cons ComMATERA – Una lunga pagina dedicata alle interrogazioni ha aperto la seduta del Consiglio Comunale di Matera che è tornato a riunirsi nel pomeriggio nella Sala Pasolini del Centro Commerciale di via Sallustio. Diversi i temi che i Consiglieri dei vari schieramenti hanno posto all’attenzione della Giunta: dalla gara dei parcheggi, al ripristino della scalinata di via Giustino Fortunato, all’applicazione della nota ministeriale sulla sosta sui parcheggi blu, con ticket scaduto. Spazio poi alle spinose questioni relative all’area camper e allo stato dei lavori di via Nino Rota. Il Consiglio ha quindi approvato l’ordine del giorno a firma dei Consiglieri Cotugno del Pd e Cotugno di Sel l’ordine del giorno avente per oggetto: “Intitolazione sito storico a Raffaele Giura Longo”. Sull’ultimo punto all’ordine del giorno, riferito alle determinazioni della Commissione Speciale ex articolo 28 del regolamento del Consiglio Comunale, per accertare fatti e circostanze sull’applicazione del Piano Casa 2, il Consigliere Alba del Pd ha posto la pregiudiziale, a seguito delle decisioni prese nelle ultime settimane dal Tribunale Amministrativo Regionale, provocando però non poche reazioni all’interno dell’assise. A seguito del voto favorevole sulla pregiudiziale, la pratica non è stata quindi discussa.