M5S tra amministrative ed europee, presentata l’idea di parco Unicef a Potenza

Pedicini - GiannizzariPOTENZA – Il candidato alla carica di sindaco a Potenza per il Movimento 5 Stelle, Savino Giannizzari, ha presentato ad attivisti e stampa il “Progetto Idea Parco dell’Unicef”, ipotizzato nell’omonima area del capoluogo su una superficie di 170mila mq, rimodulato con spazi verdi e ricreativi ecosostenibili.

Nell’occasione è intervenuto Piernicola Pedicini, candidato M5S per le prossime elezioni europee, il quale ha rimarcato l’importanza di andare a votare e la diversità della sua azione condivisa anche a livello nazionale dagli altri simpatizzanti simpatizzanti grillini contro i fiaschi dei partiti tradizionali.

Per tornare alla proposta progettuale presentata da Giannizzari, servirà a dare un obiettivo alla città di Potenza, quale capoluogo dei parchi, da realizzare con importo di 2mln di euro destinato alla costruzione delle opere previste, quali piste ciclabili, un ponte pedonale, aree picnic in legno con pannelli solari, adeguata illuminazione notturna e siepi perimetrali, e per riqualificare quel 70% di particelle attualmente inutilizzate per fare degli orti botanici. Tale nuova destinazione d’uso vedrebbe il coinvolgimento della terza età e delle associazioni.

Il M5S ha chiarito la domanda di opera inserita in una zona ad alta densità di traffico e motivato la propria idea con nuova e definitiva soluzione per restituire ai potentini spazi di vita oltre i rioni affogati dal cemento.