Potenza 2014: ricusata la lista di De Angelis

28065257Potenza. Amministrative a Potenza. Dopo la presentazione delle liste ed il lavoro di verifica della commissione circoscrizionale, nel capoluogo lucano l’unico caso di esclusione riguarda la lista Azione civica collegata al candidato sindaco Dino De Angelis. Da quanto è emerso sono stati sottoscritti moduli che non hanno tenuto conto del testo unico delle disposizioni in materia di incandidabilità, la cosiddetta legge Severino. La legge prevede il ricorso al Tar per la Basilicata entro tre giorni. «Speriamo di riuscire a regolarizzare tutto – ha spiegato De Angelis – anche perché lavoriamo da due anni e perdere la possibilità di correre alle prossime elezioni sarebbe assurdo».

 

Share Button