La Destra italiana riparte dalla destra sociale

Teodoro-BuontempoMATERA – Da dove far ripartire la destra italiana? Non ha dubbi il presidente de La Destra, Teodoro Bontempo, giunto questa mattina a Matera, per incontrare sostenitori e simpatizzanti. Occorre ripartire dalla destra sociale. Insomma la Destra di Storace riparte dalla sua storia e dalla identità politica più intima. Si sta svolgendo un lavoro capillare, ha sottolineato ancora Bontempo, rivendicando il ruolo del Partito al finaco di Berlusconi, nella corsa a Palazzo Chigi. E sulla proposta choc dell’ex premier di restituire l’Imu agli italiani, ci sono le coperture, ha ribadito il Presidente de La Destra. La destra italiana dunque c’è e ribadisce il suo ruolo, come è avvenuto anche ieri a Potenza, dove è giunto il leader di Fiamma Tricolore, Luca Romagnoli. Pd e Pdl hanno sostenuto entrambi Monti, ha ribadito Romagnoli. Ora tutti ne prendono le distanze, ha detto, ma quando dovevano votare in favore dei provvedimenti proposti dal suo Governo, l’hanno fatto tranquillamente. Nel corso dei lavori è stato messo in evidenza l’impegno del Partito in Basilicata, dove, ha affermato Romagnoli, abbiamo fra i dirigenti e i militanti più in gamba d’Italia.

Share Button