Potenza, frana Bosco Piccolo. Consiglio Comunale approva provvedimento

potenzaPOTENZA – La frana in località Bosco Piccolo a Potenza, modalità e procedure per la ricostruzione, a beneficio di quanti ne hanno diritto. Il Consiglio Comunale di Potenza ha approvato il relativo dispositivo all’unanità. È toccato in particolare all’assessore all’urbanistica del capoluogo lucano spiegare i dettagli di un provvedimento che giunge ad otto anni dall’evento. Sulla stessa lunghezza d’onda, il collega alla protezione civile, che ha sottolineato la bontà di uno strumento che si affida nelle mani di chi ancora oggi soffre a causa delle conseguenze di una situazione oggettivamente critica. Di risultato pressocché unico in Italia ha parlato il Sindaco di Potenza, Vito Santarsiero. Un evento franoso, ha ribadito il primo cittadino, che è stato risolto utilizzando la normativa legata alla 219. La prima fase, ha spiegato, è stata sviluppata completamente a carico del Comune, con riferimento in particolare alla demolizione dei fabbricati danneggiati. La massima assise cittadina si è inoltre concentrata sulle limitazioni del vigente regolamento edilizio, con la delibera riguardante l’abrogazione dell’articolo 173. Critiche al provvredimento sono giunte in questo caso dai banchi della minoranza, quando è stato sottolineato che si tratta di una soluzione tampone e non di un provvedimento complessivo, relativo al settore che richiede invece una revisione molto più ampia.

Share Button