Riflettori europei puntati sulla politica italiana. A Matera Vice Presidente Vicario Parlamento Europeo

Gianni PittellaMATERA – La discesa in campo di Berlusconi, poi quella di Monti. Le parlamentarie del Pd, il ticket Bersani Vendola e poi ancora la campagna di Grillo. Acque agitate per la politica italiana, alla vigilia delle politiche del 2013. Italia sotto osservazione dunque, per quello che si annuncia come un passaggio epocale per il Paese. Scenari e possibili evoluzioni che sono tenuti sott’occhio anche a livello Europeo, come ha confermato il vice Presidente Vicario del Parlamento Europeo, Gianni Pittella, giunto a Matera, questa mattina nella veste di Presidente Nazionale di Prima Persona, per prendere parte ad un dibattito sul tema “Energie per l’Europa: Innovazione e creatività per uno sviluppo sostenibile”. Prosegue dunque il percorso itinerante in Basilicata dell’onorevole Pittella, promosso in collaborazione con il Gruppo dell’Alleanza Progressista dei Socialisti e Democratici, del Parlamento Europeo, su proposta dell’associazione Prima Persona. Al centro dei lavori di questa mattina, cui hanno preso parte rappresentanti della Società Energetica Lucana, e dell’azienda Nexhis, da sempre impegnata sul fronte del fotovoltaico, la sostenibilità, lo sviluppo e l’energia. Spazio però anche alle modalità di impiego dei fondi europei.

Share Button