Film commission Basilicata: Autilio chiede tempi stretti

Antonio Autilio

POTENZA – Nessuna novità per la Film commission di Basilicata. L’iter di attivazione dell’unità regionale è ancora ferma sulla designazione, tutta politica, di chi dovrà dirigerla, nonostante la Prima Commissione abbia già formulato all’unanimità le osservazioni, trasmesse alla Giunta, che riguardano il profilo, i requisiti e le funzioni del responsabile dell’Unità, come del personale da reclutare e le risorse da utilizzare. Ecco perché, in una nota, il vice-presidente del Consiglio regionale, Antonio Autilio, ha dichiarato che tale scelta “non può in alcun modo diventare né oggetto di inconsistente ed assurda polemica politica e tanto meno ostacolo per ritardarne l’istituzione”. La sollecitazione di Autilio giunge a pochi giorni dall’uscita, prevista per il 14 gennaio, con anteprima a Matera, del film “Un giorno nella vita”, di Giuseppe Papasso, con gli attori materani Pascal Zullino, Domenico Fortunato e Nando Irene, oltre che con Alessandro Haber e Maria Grazia Cucinotta, girato nel Potentino e, a detta del regista, anche grazie al grande potenziale artistico e professionale lucano. “Non c’è più tempo da perdere”, ha concluso Autilio, “se non vogliamo che produttori e registi, nonostante il fascino della Basilicata, decidano di produrre altrove”.