Cotugno: Vogliamo un Pd coeso e guida della coalizione

Angelo Cotugno, consigliere comunale PD

Matera. Prende posizione anche la base del Partito Democratico dopo la mancata elezione del Presidente del Consiglio Comunale con la riproposizione, quasi scolastica, dello statuto del Partito e della Costituzione Italiana cercando di sensibilizzare  le parti alla tregua attraverso “la ricerca di un percorso in cui le scelte e le decisioni dei partiti si incontrino e convergano con una platea di soggetti più ampia. Intanto Angelo Cotugno uno degli otto consiglieri assenti in consiglio ha spiegato ai nostri microfoni che l’assenza dall’aula è stata motivata esclusivamente dalla volontà di mantenere coeso il PD e quindi anche tutta la maggioranza. E mentre i quattro consiglieri della Lista Stella chiedono le dimissioni del sindaco in cambio di una capitolazione verso il Pd la maggioranza del Partito Democratico in Consiglio Comunale rimarca il fondamentale ruolo della formazione leader della maggioranza. Infatti un accordo all’interno del PD era stato trovato anche grazie alla mediazione del segretario regionale Roberto Speranza ed Angelo Cotugno ha infatti dichiarato “E’ inutile continuare con prove muscolari che non portano da nessuna parte. Non si sta in giunta o in consiglio perché si è vincitori di un concorso ma solo se si riesce a tenere coeso il PD e la maggioranza . La conseguenza più grave di questa situazione sarebbe il ritorno al voto e noi non volgiamo un ritorno alle urne. Vogliamo che la città sia governata con un PD che si forte, coeso e guida della coalizione.

 

Share Button