L’assessore Pellecchia boccia Matera 90

Matera. Prende posizione Pierfrancesco Pellecchia, neo assessore al Governo del Territorio al Comune di Matera sul progetto “Matera 90”in contrada San Francesco. Su sua proposta, infatti, l’attuale Giunta ha deciso di ritenere “non coerente con gli indirizzi di governo dell’Amministrazione Comunale” la delibera n.501 del 3 ottobre del 2009 relativa alla proposta di intervento per circa 600 alloggi nell’ambito del Piano Casa da parte della Società Matera 90,  approvata dalla Giunta Buccico “in limine mortis”. Probabilmente il prossimo passo sarà la discussione in Consiglio Comunale. Pare quindi, sia stato ascoltato il forte eco dei consiglieri del raggruppamento delle liste civiche capeggiato da Angelo Tosto che già subito dopo le elezioni e poi con la presentazione di un ordine del giorno dello scorso 21 maggio formalizzavano la richiesta affinché il Consiglio Comunale fosse chiamato a discutere dell’annullamento della delibera con particolare riferimento all’immediata cantierabilità dell’intervento ed al rapporto esistente tra edilizia privata e pubblica. Intanto l’assessore Pellecchia in una nota ha spiegato che “questioni di tale rilevanza urbanistica, non possono che investire le prerogative esclusive del Consiglio Comunale nell’ambito degli strumenti di pianificazione previsti dalla legge regionale 23 del 1999 ed in corso di definizione da parte dell’Amministrazione”. “In tal modo – conclude – la Giunta ha inteso nel rispetto del programma di governo ripristinare le normali procedure previste dalle leggi”. Per la revoca, dunque, bisognerà probabilmente aspettare il prossimo Consiglio Comunale.

 

Share Button