Finanziaria, Di Lorenzo: prevedere contributi regionali al comune di Matera

regione basilicataE’ tempo di dire no ad una politica di aiuti straordinari verso il solo comune di Potenza, a danno di Matera e degli altri centri della Regione. A ribadirlo il consigliere regionale del gruppo di Alleanza Nazionale e vice presidente della Commissione Regionale alle Attività Produttive, Pasquale Di Lorenzo. La presentazione dell’emendamento di 3 milioni di euro a favore della città di Matera, di cui si è fatto promotore, a seguito di quello, pari a 5 milioni di euro a favore della città di Potenza, presentato dal consigliere regionale del Pd, Erminio Restaino, ribadisce Di Lorenzo, pone in evidenza un problema politico centrale irrisolto. Il modello regionale, sottolinea ancora Di Lorenzo, non può prescindere dalle principali aree geopolitiche ed economiche di cui la Basilicata si compone. Se poi Potenza, conclude Di Lorenzo, riscontra reali difficoltà nella gestione degli uffici regionali, è forse auspicabile una delocalizzazione di parte degli uffici stessi a Matera ed in altre aree della Basilicata.

 

Share Button