Grassano (MT). Arrestato 43enne con numerosi precedenti

Tratto in arresto un uomo di 43 anni che dovrà scontare in carcere la condanna complessiva di 9 mesi di reclusione perchè responsabile di reati (risalenti al 2007) quali lesioni personali aggravate, minaccia, danneggiamento seguito da incendio, violazioni degli obblighi della sorveglianza speciale di P.S. e porto ingiustificato di armi ed oggetti atti ad offendere in danno di due cittadini.

Il soggetto attualmente era sottoposto al regime degli arresti domiciliari presso la propria abitazione, a seguito dei recentissimi accadimenti dello scorso 1 novembre, allorquando venne arrestato in flagranza di reato dai Carabinieri di Grassano poiché responsabile dei reati di tentata rapina, violenza privata e danneggiamento commessi nei confronti di due esercenti il commercio del luogo.
A conclusione degli accertamenti di rito svolti in Caserma, i militari hanno tradotto la persona presso la Casa Circondariale di Matera, a disposizione dell’A.G. mandante.

Share Button