Sblocca Italia. Anche a Venosa manifestazione contro il decreto

VENOSA – In migliaia – secondo gli organizzatori – tra “studenti, docenti, viticoltori, imprenditori agricoli e commercianti” hanno manifestato stamani, a Venosa (Potenza) contro il decreto Sblocca Italia, “contro lo sfruttamento di questa regione e la volontà di distruggere anche l’area nord della Basilicata”.

“Le ricerche di petrolio e gas – è scritto in un comunicato diffuso dall’associazione ‘Futura’ – sviliscono l’identità di questa terra, la umiliano, fino a farla scomparire definitivamente. Le genti della Lucania sono stanche di promesse di occupazione e crescita; stanche di promesse che, alla fine, restano solo promesse”.

Share Button