Fondi Fears 2013, salvi 6,78 milioni di euro

POTENZA – La Direzione Generale dell’Agricoltura e dello Sviluppo Rurale della Commissione Europea non procederà al disimpegno automatico di fondi Fears per 6,78 milioni di euro, che avrebbero dovuto essere utilizzati entro la fine del 2013, per investimenti a favore delle aziende agricole.

Lo comunica l’assessore alle politiche agricole e forestali della Regione Basilicata, Michele Ottati.
“La Commissione Europea, spiega Ottati, ha ritenuto sufficientemente motivata la richiesta di blocco del disimpegno automatico inoltrata dalla Regione Basilicata. Con caparbietà e tenacia – aggiunge l’assessore – siamo riusciti a dimostrare che la mancata spesa è da attribuire principalmente alle cospicue alluvioni ed inondazioni che si sono verificate nel corso del 2013. Tali cause di forza maggiore, sottolinea Ottati, hanno impedito la regolare attuazione del programma di sviluppo rurale e limitato l’andamento della spesa. Le somme, annuncia infine l’assessore Ottati, saranno destinate alle aziende agricole che non hanno potuto fare gli investimenti”.