UIL. In Basilicata a giugno la CIG è aumentata del più 116 per cento

POTENZA – In Basilicata a giungo l’incremento della cassa integrazione è stato del 116 per cento con la ”straordinaria” che aumenta del +233,8 per cento: per i lavoratori lucani, quindi, è stata raggiunta la quota di 1,19 milioni di ore ore tra cig straordinaria, ordinaria e in deroga.

E’ quanto emerge dal sesto rapporto della Uil. Per la Basilicata si segnala un decremento di lavoratori con gli ammortizzatori sociali, da 6.031 di maggio a 4.055 di giugno in gran parte (2.874) per la cig straordinaria. ”A ulteriore conferma della sofferenza occupazionale – è scritto in una nota – già segnalata dalla Uil, nel primo semestre dell’anno (gennaio-giugno 2014) le ore autorizzate complessivamente in Basilicata sfiorano i sette milioni con un aumento rispetto al primo semestre 2013 dell’11,5%, con la provincia di Potenza che si segnala tra le prime dieci per incremento percentuale di ore”.

Share Button