Stalking a Bernalda. Costringe la madre a pulire casa sua, arrestato

BERNALDA – Un uomo di 28 anni è stato arrestato dai Carabinieri a Bernalda (Matera) con le accuse di atti persecutori continuati e lesioni personali continuate nei confronti della madre.

I militari hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip di Matera, su richiesta del pm.
L’uomo, anche picchiando la madre nell’atrio del palazzo, la costringeva a pulire la sua casa e il suo luogo di lavoro. La donna ha subito ”continue sofferenze e umiliazioni”, tanto da costringerla a cambiare abitudini di vita.