Il “Consorzio Centro storico Potenza” si presenta Martedì in piazza Mario Pagano

Il Comune di Potenza

Il Comune di Potenza

POTENZA – Martedi 11 giugno 2013, alle ore 16, presso il Gran Caffè Italia, in Piazza Mario Pagano, sarà presentato ufficialmente il “Consorzio Centro storico Potenza”. Un progetto consortile innovativo che nasce dalla volontà di promuovere e valorizzare il centro storico e le sue attività commerciali, come Centro Commerciale Naturale.

Il presidente del Consorzio, Giancarlo Fusco, che presenterà il progetto, ha dichiarato: “Il Consorzio d’’impresa è l’unico strumento giuridico idoneo per il raggiungimento di determinati obbiettivi che hanno inizio con la classica economia di scala a favore dei consorziati e continuano con il porsi, unitamente alle associazioni di categoria, come interlocutore con la pubblica amministrazione”.

A parere del Presidente, “la pubblica amministrazione sia essa comunale, provinciale o regionale è priva di un’ attenta conoscenza delle esigenze che sono sì degli imprenditori, ma anche degli acquirenti, privati del bel gusto di fare shopping in un centro commerciale naturale qual è il Centro Storico di Potenza”. I Consorziati sono certi che una fattiva collaborazione tra le parti in causa imprenditori, associazioni di categoria, associazioni dei consumatori, pubblica amministrazione e per essa anche l’A.P.T., possa mettere in piedi un progetto utile ed indispensabile per dare al capoluogo di Regione il ruolo che gli è proprio, rendendo la città più vivibile, sorridente, accogliente,ecc. La strada da percorrere non è semplice in quanto bisogna che le parti in causa acquisiscano una mentalità che renda l’ascolto , elemento essenziale in fase di programmazione, nell’interesse della collettività e del singolo: nel più c’è il meno”.

Il Consorzio Centro Storico Potenza, costituitosi nel mese di Maggio, ha subito trovato consensi da parte di molte attività commerciali, partendo con la progettazione di attività congiunte che vedranno la luce già a partire da questa estate, dotandosi di un logo e di un’identità coordinata per far si che il consumatore possa essere orientato nelle scelte e mantenga un ricordo emozionale del suo acquisto.