Fondi sicurezza, Sit-in della Polizia a Potenza

Agenti di polizia iscritti al COISP in piazza per protestare contro il Governo

Mobilizzazione nazionale da parte degli agenti di polizia iscritti al sindacato COISP che anche a Potenza, come in molte altre piazze italiane, hanno manifestato il loro dissenso per la mancanza di stanziamenti adeguati nella legge di bilancio per il comparto sicurezza. Tante donne e uomini della Polizia di Stato hanno incrociato le braccia in segno di protesta in vista della manovra che, secondo il sindacato “non ha tenuto conto delle esigenze delle Forze dell’Ordine: i fondi stanziati sono una mancetta”.

La mobilizzazione degli agenti di Polizia, che é stata organizzata a margine dell’incontro avvenuto la scorsa settimana con il presidente del consiglio dei ministri Giuseppe Conte, é un evento simbolico che tende a evidenziare la carenza di organico, l’insufficienza delle dotazioni messe a disposizione ma, anche e soprattutto, un vuoto legislativo che scendono il sindacato non tutela gli agenti nell’espletamento del loro servizio.

[ USB Basilicata ]

Share Button