Bari, proclamata prima giornata di sciopero del personale addetto all’assistenza domiciliare

Chiedono un intervento urgente delle istituzioni, i lavoratori addetti al servizio di assistenza domiciliare anziani e disabili gravi, che hanno proclamato la prima giornata di sciopero. 24 ore di sciopero di tutto il personale dipendente delle Società cooperative che, hanno deciso di procedere ad una riduzione dei parametri contrattuali, ad una riduzione dei diritti salariali per tutte le unità, nessuna esclusa. FISASCAT CISL Bari e FP CGIL Bari esprimono profonde preoccupazioni per le sorti reddituali di tutte le maestranze interessate, da una concreta drammatica violazione delle norme di legge e di contrattazione Collettiva nazionale di lavoro e contrattazione integrativa regionale di lavoro.

Share Button