Bari, la Cgil incontra i lavoratori nelle mille assemblee in tutta la Puglia

Pino Gesmundo – segretario CGIL Puglia

La disoccupazione giovanile in Puglia ha toccato la soglia del 50%, mentre la cassa integrazione è aumentata del 32%, 17mila invece sono i nuclei familiari beneficiari del Rei. Una situazione drammatica che va affrontata anche e soprattutto dal mondo politico. Ne è convinto Pino Gesmundo, segretario generale della Cgil Puglia che, nel corso di assemblee su tutto il territorio regionale, incontra i lavoratori e i pensionati, illustrando un documento che in undici punti tocca i diversi problemi del Paese: dal lavoro all’autonomia differenziata, dall’immigrazione al welfare.

Share Button