Bari, protesta dei lavoratori della Porti Levante Security contro l’esternalizzazione del servizio

Sono 93 i lavoratori della Porti Levante Security che accusano l’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Meridionale di voler esternalizzare il servizio di sicurezza del porto con un conseguente spreco di risorse e che hanno quindi manifestato in Piazzale Colombo a Bari, per chiedere maggiori spiegazioni. Due anni infatti sono trascorsi da questa decisione, durante i quali i lavoratori hanno scritto all’Anac e al ministro Toninelli, senza ricevere alcuna risposta. I lavoratori temono inoltre che possa verificarsi un ritardo nei pagamenti degli stipendi, qualora il servizio venga esternalizzanto passando nelle mani di un privato.

 

Share Button