Presentato il progetto di alternanza scuola-lavoro di Acquedotto Lucano

Potenza, 29 aprile 2019Acquedotto Lucano ha incontrato i giovani del liceo scientifico statale “Galileo Galilei” di Potenza per presentare ufficialmente un innovativo progetto di alternanza scuola-lavoro.

All’incontro sono stati presenti l’amministratore unico di Acquedotto Lucano, Giandomenico Marchese, e la dirigente scolastica, Lucia Girolamo.

 Alternanza Acquedotto Lucano” è un innovativo percorso di alternanza scuola-lavoro in smart-working nell’ambito del progetto nazionale YOUtilities, sviluppato da Utilitalia, Federazione che riunisce le aziende operanti nei servizi pubblici dell’acqua, dell’ambiente, dell’energia elettrica e del gas, e forte di un protocollo di intesa siglato con il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca.

Sono 133 gli studenti lucani coinvolti nell’iniziativa: 85 studenti frequentati il liceo potentino, 27 studenti frequentanti il liceo classico “Duni” di Matera e 21 studenti frequentanti il liceo scientifico “Peano” di Marsiconuovo.

“Acquedotto Lucano ha voluto fortemente questa iniziativa – ha spiegato l’amministratore unico, Giandomenico Marchese – ritenendola una opportunità non solo per i giovani studenti di conoscere da vicino il mondo del servizio idrico integrato ed il lavoro che si nasconde dietro la cura del bene primario per eccellenza, l’acqua, ma anche per l’azienda stessa di promuovere sul territorio i valori della sostenibilità  e sensibilizzare in particolare le ‘generazioni del futuro’ al rispetto dell’ambiente, ed alla valorizzazione delle risorse naturali tema assegnato anche nell’anno 2019 in occasione della giornata mondiale dell’acqua celebrata lo scorso 22 marzo”.

YOUtilities non solo si propone di realizzare un’alternanza di qualità, ma anche di seguire le più recenti linee guida ministeriali, che premiano l’attivazione di progetti ad alto tasso di innovazione.

Attraverso il percorso “Alternanza Acquedotto Lucano” gli studenti imparano a portare a termine una vera ricerca di consumo, dalla somministrazione di questionari sino all’analisi statistico-interpretativa dei risultati: risorse formative in e-learning, situazioni di verifica con i tutor ed esperienze di team-work, rendono “Alternanza Acquedotto Lucano” una simulazione professionale coinvolgente e realistica per ciascun partecipante.

Le sessioni di orientamento e formazione degli studenti interessati seguono apposite convenzioni stipulate tra gli istituti ed il gestore.

L’adesione di Acquedotto Lucano Spa all’iniziativa di alternanza scuola-lavoro non è l’unica iniziativa messa in campo che avvicina il gestore al mondo dell’istruzione e della formazione. Infatti sono già diversi anni che Acquedotto Lucano offre la possibilità a giovani studenti universitari provenienti oltre che dall’Università degli Studi della Basilicata anche da altre istituzioni presenti sul territorio nazionale, di svolgere stage formativi curriculari e tutoraggi per la redazione di tesi di laurea specifiche nel settore del servizio idrico integrato.

“Il percorso di alternanza costruito con Acquedotto Lucano interessa alcune classi terze e una classe quarta del nostro liceo – ha spiegato la dirigente scolastica, Lucia Girolamo -. Questa collaborazione rappresenta una concreta opportunità di crescita per gli studenti chiamati all’approfondimento di tematiche scientifiche. L’auspicio è che la collaborazione possa proseguire anche nel prossimo biennio, in quanto occasione per gli studenti di maturare competenze trasversali e di arricchire il proprio curriculum”.

 

Fonte: Ufficio Stampa Acquedotto Lucano

 

Share Button