Il nuovo sistema “IncHUBatori d’impresa” presso l’Unibas, presentato il progetto

Un incubatore d’impresa per ospitare start up innovative è stato inaugurato oggi, a Potenza, nel campus universitario di Macchia Romana: il progetto, promosso dalla Regione Basilicata, è attuato da Sviluppo Basilicata in collaborazione con l’Università della Basilicata e T3 Innovation, per “contribuire in maniera più consistente alla creazione di un ambiente favorevole all’imprenditorialità e alla costruzione di un sistema di supporto all’innovazione e allo sviluppo del sistema imprenditoriale regionale”. All’inaugurazione hanno partecipato il Rettore dell’Ateneo lucano, Aurelia Sole, l’assessore regionale alle attività produttive, Roberto Cifarelli, il direttore generale del Dipartimento Politiche di Sviluppo della Regione, Donato Viggiano, l’amministratore unico di Sviluppo Basilicata, Gaetano Torchia, il coordinatore di T3 Innovation, Pierluigi Argoneto. Il progetto è finalizzato alla promozione e all’avvio di startup e imprese innovative in Basilicata ad alto contenuto di conoscenza e allo sviluppo di un sistema di incubazione regionale con una forte integrazione tra il sistema della ricerca e del trasferimento tecnologico e il sistema delle imprese attraverso una proficua collaborazione della partnership di progetto e a supportare il trasferimento diretto di conoscenza tra sistema della ricerca e sistema delle imprese attraverso progetti di trasferimento tecnologico nei settori ritenuti strategicamente prioritari. “La Regione – ha detto Cifarelli – crede molto nei propri giovani e nelle nuove generazioni ed è per questo che intende offrire un sostegno importante perché la cultura d’impresa si affermi molto di più sul nostro territorio. Mettiamo a disposizione strumenti e opportunità affinché possano affermarsi qui, in Basilicata, e costruire un futuro migliore. Il nuovo incubatore d’impresa inaugurato a Potenza e prossimamente anche a Matera, rappresenta un esempio importantissimo per garantire un rapido sviluppo delle idee imprenditoriali attraverso l’accompagnamento dei diversi partner coinvolti”. Il Rettore dell’Unibas ha invece evidenziato che “dopo il grande successo della seconda edizione della Start Cup che ha visto una foltissima partecipazione a dimostrazione che questo è un momento importante per dare spazio alle idee nella nostra regione, l’inaugurazione dell’incubatore, aperto in collaborazione con Sviluppo Basilicata all’interno del campus di Macchia Romana e, presto, anche in quello di Matera, arricchisce le diverse attività messe in campo con la Regione”. “Noi sappiamo che per una nuova impresa o per chi volesse avviare una nuova impresa, gli aspetti di maggiore criticità si riscontrano soprattutto nei primi anni di attività – spiegato Torchia – per questo motivo l’incubatore potrà anche ospitare al suo interno aziende già create, da meno di 24 mesi, e sostenerle per i primi tre anni di vita”.

Share Button