Boccia: “L’Europa così com’è non va, serve una profonda riforma se per Juncker l’ora legale è un risultato”

L’economista e deputato Pd: “Dal Governo per adesso solo annunci, aspettiamo il Def”
Sull’Europa hanno ragione Salvini e Di Maio, non si può andare avanti così. Ma neanche nella direzione in cui dicono loro. Francesco Boccia, economista e deputato Pd, prende spunto dall’annuncio della “rivoluzione” dell’ora legale da parte del Presidente della Commissione Europea Jean-Claude Juncker per sottolineare come, comunque, le politiche di Bruxelles siano da riformare. Sulla politica economica del governo, poi, Boccia dice di voler attendere il Documento di Economia e Finanza per capire come le promesse elettorali si tradurranno in numeri concreti.

 

Share Button