Basilicata. Investimenti per innovazione e ricerca nel settore petrolifero

Basilicata: conferenza stampa dei consiglieri regionali Michele Napoli e Paolo Castelluccio (Ansa)

“Maggiori investimenti in ricerca e innovazione” nel settore delle estrazioni petrolifere, “per rendere questo ambito competitivo, altrimenti la regione è destinata a un ruolo marginale”. E’ quanto sostenuto attraverso una proposta di legge, presentata alla stampa, dai consiglieri regionali lucani ex Forza Italia e di recente confluiti in Noi con l’Italia, Michele Napoli e Paolo Castelluccio.

Su dai analizzati da Confindustria, i due esponenti di centrodestra hanno mostrato una cartina nazionale e del mezzogiorno, nel quale la Basilicata sconta ritardi atavici e che rischia di mancare i treni dello sviluppo. Il progetto – è stato spiegato – intende destinare “il 2% del bilancio regionale, ovvero 60 milioni di euro su circa due miliardi”, ogni anno a questo progetto, “da dare non solo all’Università, ma anche ai centri di ricerca e alle aziende”.

La discussione punta ad un’ampia convergenza e ad avere l’impegno della Giunta regionale, la quale dovrà “predisporre un piano strategico triennale da sottoporre al Consiglio regionale – ha specificato Napoli – elaborato sulla base delle indicazioni degli stakeholder, ma anche una giornata dedicata a questi temi, l’8 giugno, che deve essere una vetrina per le attività di ricerca e sviluppo svolte dall’Ateneo e dai centri di ricerca”.

Sul piano politico, chiarito l’apporto di Noi con l’Italia verso l’ultima parte di legislatura e in vista dell’appuntamento elettorale d’autunno: “non c’è nessuna ipotesi d’ingresso nella maggioranza di governo – ha evidenziato – siamo in modo convinto nel centrodestra, riteniamo che ci sia uno spazio politico che quello dell’area moderata, e vorremmo occupare questo spazio per essere un punto di riferimento della società benpensante e per coloro i quali ritengono che prima di tutto si devono risolvere i problemi della comunità anziché pensare alle poltrone”.

Share Button