InnovaPuglia, i sindacati denunciano: “Manca un piano industriale, la Regione non ci utilizza”

C’era una volta InnovaPuglia. La società in house che dovrebbe occuparsi dei servizi digitali della Regione, un tempo fiore all’occhiello dell’amministrazione, sarebbe da tempo abbandonata a se stessa. Questo denunciano i sindacati del settore, che hanno proclamato uno sciopero di un’ora per protestare contro la mancanza di un piano industriale da parte del nuovo Cda, nominato a dicembre dopo una serie di vicissitudini giudiziarie. Il rischio, secondo i sindacati, è che la Regione pur avendo una struttura dedicata come InnovaPuglia esternalizzi le attività, anche a discapito dell’occupazione. Paradossale infatti che per marzo sia previsto un concorso interno per stabilizzare i precari in assenza di un piano industriale.

Share Button