Basilicata. Via libera dal Consiglio Regionale alla variazione di bilancio Ater Potenza

Nella seduta del 6 febbraio, il Consiglio regionale lucano ha approvato una variazione al bilancio di previsione 2017 dell’Ater di Potenza. Il sì alla delibera della Giunta è arrivato a maggioranza con astensione di Forza Italia e Romaniello del Gruppo Misto.

Previste variazioni in aumento nelle uscite per 15 mila euro, per quanto riguarda le quote relative alla manutenzione degli alloggi in condominio e per 70 mila euro per il versamento delle ritenute diverse, e in diminuzione nelle uscite per 15 mila euro per il rimborso delle quote di manutenzione degli stabili autogestiti, e per 70 mila euro per le ritenute diverse. I lavori sono stati poi sciolti per mancanza del numero legale al momento della votazione sulla proposta del consigliere del Partito Democratico, Lacorazza, di riassegnare alle competenti Commissioni quattro proposte di legge d’iniziativa popolare non esaminate nei tempi previsti.

Mentre impazza la campagna elettorale, l’Assemblea tornerà probabilmente a riunirsi a distanza di un mese ed a politiche concluse, il prossimo 6 marzo.

Share Button