Potenza. Al Campus Unibas “Resto al Sud”, comunicazione sull’agevolazione del Governo

Resto al Sud sostiene la nascita di nuove imprese promosse da giovani tra 18 e 35 anni nelle regioni Abruzzo Calabria Campania Molise Puglia Sardegna Sicilia e Basilicata.

Definita una “scommessa” del Ministero per la Coesione Territoriale e il Mezzogiorno con l’obiettivo di dare impulso all’economia locale. Presso l’aula magna del Campus universitario di Macchia Romana a Potenza, un evento ha dettagliato il finanziamento con un programma di spesa massimo di 200 mila euro. Attraverso determinati requisiti, ogni soggetto può ricevere un massimo di 50 mila euro.

La copertura delle spese è totale articolata in contributo a fondo perduto fino al 35% del programma di spesa e un finanziamento bancario del 65%, da restituire in 8 anni, concesso da un istituto di credito aderente alla convenzione tra Invitalia e ABI.

Soddisfazione della Regione Basilicata, già impegnata in altri strumenti di agevolazione produttiva e occupazionale.

Share Button