Antezza (PD). Approvato emendamento a legge bilancio: 30 milioni per Matera 2019

Per Matera, designata Capitale Europea della Cultura per il 2019, è stato approvato, nella manovra in Commissione Bilancio della Camera, l’emendamento a prima firma Antezza e sottoscritto dai colleghi Stefania Covello e Ludovico Vico, riformulato dal governo, che prevede l’attribuzione alla città di Matera di 30 milioni di euro, di cui 20 milioni a valere sul 2018 e 10 milioni di euro per il 2019.

Sarà possibile utilizzare queste risorse per consentire la realizzazione di un piano di manutenzione straordinaria della città e l’attuazione del Programma Culturale.

In particolare, gli interventi di manutenzione straordinaria saranno finalizzati a migliorare l’accoglienza, l’accessibilità dei visitatori, il sistema della mobilità e il decoro urbano.

“Un risultato significativo”, dichiara la deputata Antezza, “per preparare adeguatamente la città alla sfida che abbiamo davanti e che mi onoro di aver conseguito a nome di una comunità che, attraverso le rappresentanze politiche e istituzionali, formula istanze e richiede attenzioni funzionali al ruolo che svolgerà Matera, designata Capitale Europea della Cultura per il 2019.”

Share Button