Bari, imprese e sindacati insieme per aiutare i genitori che lavorano

Quasi 600mila euro di fondi regionali a disposizione delle famiglie da parte dell’ente bilaterale per il terziario di Bari e della Bat

Mamme, papà, e lavoratori. Ruoli sempre più spesso difficili da conciliare, per una struttura economica del lavoro che continua a cambiare. Ma laddove sindacati e imprese collaborano, come nel territorio di Bari e della Bat, le soluzioni talvolta si trovano.

L’ente bilaterale del settore terziario del barese ha infatti vinto un bando regionale grazie al quale metterà a disposizione delle famiglie dei lavoratori un fondo da 600mila euro per permettere loro di usufruire degli asili nido e per integrare i periodi di maternità e paternità.

Share Button