Camera di Commercio di Potenza: slitta l’elezione del presidente.

Fumata nera nelle prime due votazioni, il Consiglio si aggiorna.

Camera di Commercio PotenzaSlitta l’elezione del presidente della Camera di commercio di Potenza. Oggi, nelle due votazioni seguite all’insediamento del nuovo Consiglio, si è registrato infatti un nulla di fatto. In entrambi i turni sono stati 17 i voti a favore del candidato presidente Michele Somma; 10 gli astenuti; una scheda bianca. Un esito che non ha consentito l’elezione, poiché sarebbero stati necessari i voti dei due terzi dei componenti l’assise (19).

Un nuovo appuntamento verrà fissato per i prossimi giorni, quando il consiglio camerale tornerà a riunirsi, sempre con all’ordine del giorno l’elezione del presidente. In quella occasione, sarà sufficiente la maggioranza semplice (la metà dei voti più uno, ovvero 15) per eleggere il vertice dell’Ente camerale, chiamato a guidare la Cciaa per un quinquennio.