Pedicini (M5s) sui contratti e scioglimento dell’Arbea

ArbeaPOTENZA – Lo scioglimento dell’Arbea (Agenzia della regione Basilicata per le erogazioni in agricoltura) “e la nota vicenda di sette contratti di lavoro a termine che sarebbero stati trasformati in contratti a tempo indeterminato attraverso un percorso privilegiato e senza le procedure concorsuali, sono arrivati all’attenzione dell’Unione europea”.

In un’interrogazione scritta dell’eurodeputato del M5s Piernicola Pedicini alla Commissione europea, è scritto in una nota, è stato chiesto di conoscere gli “effetti dello scioglimento dell’Arbea della Basilicata sui pagamenti dovuti agli agricoltori lucani”, le “responsabilità di chi avrebbe consentito che sette dipendenti potrebbero aver goduto di indebiti privilegi di posizioni lavorative successive allo scioglimento dell’Arbea” e “lo stato della procedura di correzione finanziaria per un importo di circa 86 milioni di euro a carico dello Stato italiano da parte dei servizi della Commissione Europea”. (ANSA).

Share Button