Matera con le cartoniadi incrementa la raccolta della carta

CartoniadiMATERA – E’ stato di 31 chilogrammi per abitanti il quantitativo di carta e cartone raccolto a Matera nel 2013, pari a duemila tonnellate all’anno, e superiore alla media di 24 chili pro capite della Basilicata. Lo si è appresso oggi a Matera nel corso della conferenza stampa di presentazione delle ”Cartoniadi”.

Le ”cartoniadi”, una sfida tra quartieri svoltasi nel maggio scorso e a sostegno della realizzazione del carro trionfale di cartapesta del 2 luglio, ha fatto registrare un incremento dal 46 al 64 per cento della percentuale dei materani che, nella zona ”Centro”, hanno dichiarato di effettuare con regolarità la raccolta differenziata. Il dato è stato rilevato da una indagine realizzata da Astra.

La zona ”Centro” riceverà un premio di duemila euro messo in palio dalla Camera di commercio, che sarà impiegato per la realizzazione di un parco e per la dotazione di elementi di arredo urbano: ”È interessante notare – ha detto Carlo Montalbetti, direttore generale di Comieco – come siano cambiate le motivazioni che spingono i materani a fare la raccolta differenziata. Se prima della gara si trattava soprattutto di dovere civico e rispetto per l’ambiente, dopo le Cartoniadi questo gesto sembra essere diventato motivo di gratificazione personale: è una soddisfazione per un materano su tre e un gesto altruistico per il 30 per cento”.

Share Button