Consiglio regionale. Dottorati di ricerca e tirocini formativi, pubblicati i bandi

Regione BasilicataPOTENZA – Come annunciato nei giorni scorsi, sono stati pubblicati oggi sul sito web del Consiglio regionale due avvisi pubblici, rivolti alle Università italiane, attraverso i quali si intende reperire dottorandi in materie giuridiche e tirocinanti che saranno selezionati dalle Università di appartenenza ed opereranno a supporto dell’Ufficio Legislativo, Studi e Documentazione del Consiglio regionale.

Il primo avviso pubblico ha lo scopo finanziare due progetti di ricerca presentati dalle Università italiane pubbliche e private che hanno attivato dottorati di ricerca in materia di diritto costituzionale e diritto pubblico generale, diritto regionale e degli enti locali, metodi e tecniche della formazione e della valutazione delle leggi. Le Università dovranno presentare un progetto dettagliato, con la descrizione puntuale degli ambiti di ricerca e delle motivazioni scientifiche dei percorsi didattici, illustrando questi ultimi e il relativo cronoprogramma. I percorsi didattici dei dottorati di ricerca devono prevedere, almeno per la metà del monte-ore, una fase di ricerca formativa presso l’Ufficio legislativo, studi e documentazione del Consiglio regionale della Basilicata. Il finanziamento regionale coprirà le spese relative a due borse di studio per i corsi di dottorato triennali attivati nell’anno accademico 2014/2015 o 2015/2016.

Il secondo bando, rivolto sempre alle Università, riguarda l’attivazione di alcuni tirocini formativi, fino a un massimo di dieci, per laureandi in materie giuridiche ed economiche, o equipollenti, residenti in Basilicata e in procinto di redigere una tesi su argomenti e questioni di interesse regionale. I tirocini formativi avranno la durata di quattro mesi. La richiesta di tirocinio può essere inoltrata dalle Università di appartenenza dei laureandi e dovrà contenere uno schema di convenzione tra il Consiglio regionale e l’Università, la dichiarazione, per ciascuno studente, del possesso dei requisiti indicati, una scheda di sintesi della tesi in preparazione. I candidati dovranno sostenere un colloquio presso il Consiglio regionale della Basilicata al fine di valutare motivazioni e requisiti attitudinali per l’attivazione del tirocinio. Al termine del colloquio verrà redatta una graduatoria.

Le manifestazioni di interesse per i progetti di dottorato di ricerca e le domande per i tirocini formativi dovranno essere presentate dalle Università interessate entro il 31 luglio 2014.

Share Button